COUNTRY LIFE,  GIARDINO E TERRAZZO

WILDLIFE IN THE GARDEN (MA ANCHE SUL TERRAZZO)

Oggi osservavo uno dei merli che abitano nel mio giardino e che regolarmente vengono a saltellare nel prato e a fare il bagno nella vaschetta piena di acqua fresca che lascio apposta per loro, e ho pensato sorridendo che sono circondata da tanti piccoli animali che hanno eletto il mio giardino come loro luogo di residenza o di passaggio regolare: merli, passeri, gazze, pettirossi, lucertole che si stendono al sole, un riccio che si fa vedere ogni tanto, due scoiattoli che nascondono le loro noci ovunque, farfalle e api che si danno alla pazza gioia nella aiuole fiorite…

In effetti, in un’epoca in cui il cemento sottrae sempre più spazi alla natura, giardini e terrazzi giocano un ruolo importante – e spesso sottovalutato – nel mantenimento dell’ecosistema, dando casa e cibo a tante specie che altrimenti faticherebbero a sopravvivere.

E allora perché non fare qualcosa di più e creare degli habitat favorevoli a queste piccole creature? Gli uccellini sicuramente apprezzeranno durante l’inverno una mangiatoia in cui trovare semi oleosi e briciole, e in estate una piccola vasca sempre rifornita di acqua fresca. Con i bambini ci si può anche divertire a costruire per loro una casetta o, se non si è amanti del fai da te, cercarne una “chiavi in mano”.

Per gli insetti impollinatori come api e farfalle (fondamentali perché regolano il processo di riproduzione delle piante, anche quelle di cui ci nutriamo), potremo predisporre un hotel in cui stabilirsi e aiutarli piantando fiori a loro graditi, arricchendo il nostro giardino o il nostro terrazzo con bulbi primaverili, eriche, azalee, nontiscordardime, dente di leone, nepeta, euforbia, fiordalisi, dalie, e tra le aromatiche origano, menta, erba cipollina, lavanda, basilico, timo, salvia e rosmarino.

E se in giro ci sono degli scoiattoli, sicuramente apprezzeranno noci e nocciole lasciate apposta per loro.

Tutte queste piccole creature ci saranno grate delle attenzioni e ci ripagheranno con la loro compagnia, e noi avremo dato il nostro piccolo, ma importante, contributo all’ecosistema 🙂

PHOTO CREDITS:

1 2 3 4 6 7 8 10 11 12 13 14 15 16 17

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.