INTERNI,  ISPIRAZIONI

LA DIFFERENZA TRA STILE COUNTRY E MODERN FARMHOUSE

Alzi la mano chi non ha visto almeno una puntata di Fixer Upper (Casa su misura) su HGTV, in cui case più o meno disastrate vengono trasformate in abitazioni da sogno in stile modern farmhouse… ma come definire questo stile, parente stretto anzi strettissimo dello stile country? E qual è la differenza tra stile country e modern farmhouse? Entrambi nascono, ovviamente, in campagna (lo stile farmhouse è nato con le fattorie dei primi coloni americani e si è poi evoluto) ed entrambi prediligono l’abbondante utilizzo di legno per pavimenti e rivestimenti delle pareti, mobili dal look un po’ rustico, magari di recupero e rimessi a nuovo, materiali naturali, ambienti accoglienti, confortevoli e rilassanti.

Lo stile modern farmhouse, tuttavia, pur mantenendo lo stile rilassato, semplice e confortevole del country, è un po’ meno rustico, un po’ più sofisticato e prevede qualche tocco contemporaneo, una palette colori più neutra e linee più pulite, una limitata quantità di accessori e un’attenzione particolare per la praticità.

Ecco  quindi gli elementi chiave per un perfetto stile modern farmhouse:

 

PRATICITÀ: tutto è pensato per essere utilizzato, niente deve dare l’impressione di essere troppo delicato o prezioso per essere usato regolarmente.

 

PALETTE COLORI: neutra con qualche incursione di grigio scuro, blu navy o verde salvia, a volte anche di nero per accentuare il contrasto.

 

MIX AND MATCH: mai arredare con pezzi di un’unica serie, meglio combinare elementi recuperati, che danno autenticità, con pezzi nuovi che aggiungono un tocco di stile.

 

MATERIALI NATURALI: sì al legno, meglio ancora se recuperato, a pietra e mattoni, a tessuti in fibre naturali come cotone o lino e accessori  in sisal, vimini, e rattan.

 

ELEMENTI IN FERRO: il legno si unisce al metallo (ringhiere, luci, accessori). Attenzione a non usare troppi metalli diversi nello stesso ambiente, comunque mai più  di tre.

 

MINIMALISMO: gli ambienti devono essere accoglienti, non soffocanti: no all’overdose di accessori.  Inserire  qualche elemento contemporaneo o industrial aiuta a dare un effetto più leggero.

 

Photo credits:

1  2  3  4  5   

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.